Nasce il primo grembiulino sostenibile firmato Siggi

Il Greenbiulino è l’ultima novità di Siggi Group, azienda vicentina che da oltre 50 anni produce abbigliamento da lavoro e scolastico e che per prima ha voluto offrire una scelta di abbigliamento sostenibile a tutte le mamme e i papà che ogni anno acquistano il grembiulino per i propri bambini.

Il Greenbiulino è realizzato interamente in cotone biologico e poliestere riciclato ed è ideato per rispondere alle esigenze di una fetta sempre più ampia di una popolazione attenta alla sostenibilità delle proprie scelte.

“Il mondo dell’abbigliamento – dice Federica Marta, direttrice R&D in Siggi – deve orientarsi alla sostenibilità, sposando un approccio al design e alla produzione che rifiuti l’uso di sostanze tossiche a danno dell’ambiente e dell’uomo, cambiando la produzione a favore di una visione più etica e sostenibile.”

In tutta la popolazione, e soprattutto fra i più giovani, futuri genitori, si sta creando una nuova cultura molto attenta alle scelte di vita e di consumo: un’indagine del 2021 di Sofidel[1], fatta su 2.000 giovani dai 18 ai 34 anni, evidenzia un crescente livello di interesse sui temi dello sviluppo sostenibile, col il 60% degli intervistati che dichiara di voler contribuire attivamente alla salvaguardia del bene comune.

Ma in che modo? Ad esempio, il 64% degli under 35[2] sceglie di non usare auto o scooter, preferendo spostarsi in bici o a piedi, così da diminuire l’inquinamento dovuto ai gas di scarico. Per lo stesso motivo, il 75% dei giovani italiani sceglie i viaggi green[3]. Secondo le ricerche di mercato di IBM (Institute for Business Value) del 2020[4] si stanno formando consumatori più consapevoli, con un 77% dei consumatori che preferisce brand sostenibili e rispettosi dell’ambiente.

Stando al report del 2020 “Fashion on climate”[5], l’industria dell’abbigliamento è responsabile del 4% delle emissioni globali, circa 2,1 miliardi di tonnellate di CO2 equivalenti – quanto Francia, Regno Unito e Germania messi insieme – perlopiù a causa della lunga catena di approvvigionamento. Ma il range può variare fino al 10% delle emissioni globali, in base ai dati considerati.

In generale, poi, l’industria della moda è fra quelle che inquinano e sfruttano di più le risorse idriche, arrivando a pesare col 20% del consumo di acqua a livello mondiale, ossia 79 trilioni di litri.[6]

Ciò non significa, tuttavia, che tutto il settore tessile sia sempre impattante sull’ambiente. La moda sostenibile[7], come quella perseguita da Siggi Group negli ultimi anni, è una soluzione per cambiare questa tendenza e avere un minore impatto sulla Terra, garantendo l’assenza di prodotti chimici inquinanti nelle fasi di produzione. Scegliere la moda sostenibile a discapito della fast fashion equivale inoltre a tutelare i diritti dei lavoratori, ad acquistare consapevolmente e a incentivare la produzione locale[8].

L’utilizzo di fibre organiche, come il cotone biologico, allunga il ciclo di vita dei prodotti, disincentivando così la moda usa e getta. Diminuendo la produzione mondiale di abbigliamento si riduce l’emissione di gas a effetto serra, dei quali la moda è tra i principali responsabili.

L’uso di materiali più naturali, oltre a contribuire al miglioramento dell’ambiente, è a favore anche dell’uomo. “Alcune sostanze chimiche utilizzate durante i processi di lavorazione, se non ben controllate o di qualità, possono permanere sui tessuti ed entrare a contatto con la pelle”, fa notare Federica Marta. “Per tale motivo siamo ancora più attenti quando si tratta di scegliere i materiali da utilizzare per la realizzazione dei grembiulini per i bambini, selezionando quelli certificati Oeko-Tex® Standard 100[9], una certificazione internazionale che garantisce la completa assenza di sostanze nocive per l’uomo e per l’ambiente nei prodotti tessili.

Anche il packaging dei grembiulini Siggi è green: le buste sono in poliestere riciclato, così come gli appendini; cartoncini, cartellini e shoppers sono in carta riciclata.

La collezione Greenbiulino è uscita nel 2021, un anno ancora penalizzato dal Covid, ma durante l’ultima campagna vendite Siggi ha registrato un raddoppio degli acquisti rispetto all’anno precedente, con un 42% di clienti che ha scelto di inserire i Greenbiulini nell’ordine.

“Seguendo i cambiamenti del mercato, la proposta di Siggi continua a crescere e si rimodula – commenta Roberta Marta, soddisfatta dei risultati raggiunti – lasciando sempre più spazio ai prodotti ecologici, che crescono di quasi il triplo rispetto all’anno precedente, a dimostrazione che l’azienda è sempre attenta alle esigenze del cliente che necessita di evoluzione e varietà di prodotti, prezzi adeguati e un servizio puntuale e preciso.”

Un mercato importante, quello dei grembiulini, che Siggi conosce bene e che negli ultimi anni ha visto una crescita costante: il fatturato delle linee scuola, che nel totale del gruppo vale ben il 20%, ha segnato un +60% rispetto al 2020, anno in cui il mercato ha iniziato a riprendersi dalle difficoltà legate al Covid, con un totale di oltre 800.000 capi, e un +30% rispetto al 2019, in periodo pre-Covid. Quest’ultimo dato, in particolare, mette in evidenza come Siggi sia riuscita a erodere importanti quote di mercato alla concorrenza.

Roberta Marta conclude con una riflessione: “Avere cura del bene comune è anche questo: scegliere nella propria quotidianità prodotti che abbiano a cuore il futuro di tutti noi. I bambini che cresceranno con questi valori saranno quelli che potranno fare la differenza, perché il futuro è nelle loro mani.”


[1] https://alleyoop.ilsole24ore.com/2021/09/02/sostenibilita-le-nuove-professioni-green-ragazzi-ragazze/

[2] https://www.italiaincammino.it/giovani-scelgono-consumi-green/

[3] https://lab24.ilsole24ore.com/green-generation/giovani-mete-sostenibili.php

[4] https://www.co2no.it/il-consumatore/

[5] https://www.qualenergia.it/articoli/come-industria-moda-fossile-avvelena-clima/

[6] https://www.repubblica.it/green-and-blue/2020/08/08/news/ma_quanto_inquina_la_moda_-267524163/

[7] https://lecopost.it/vivere-green/moda-sostenibile/

[8] https://greennetworkenergy.it/green-stories/vita-green/abbigliamento-ecosostenibile/

[9] https://www.oeko-tex.com/en/

Happy School  – il futuro della scuola è green!

Non seguiamo una tendenza ma scegliamo di agire in prima persona perché il rispetto per la Natura evolva da un semplice messaggio ad azioni concrete.
Ecco come nasce il progetto Green Collection di Siggi Happy School, dalla necessità di educarci ed educare ad un comportamento ecosostenibile.
Con il progetto EcoFriendly Packaging nel 2019 abbiamo convertito il packaging della collezione a materiali a basso impatto ambientale.
Con questo passo in più scegliamo il cotone organico e il poliestere riciclato per creare il primo grembiulino Green & Safe, realizzato con materiali certificati per garantirne l’atossicità e conforme alle normative dell’abbigliamento per bambini.
La collezione Green di Siggi Happy School sarà formata da 8 modelli sia per la scuola che per l’asilo in diverse varianti colore e sarà disponibile presso i migliori rivenditori d’Italia.
Per maggiori info: https://siggigroup.local/happy-school/

Il nuovo spot Siggi Happy School

 

Dopo aver condotto un’indagine intervistando più di 1000 pediatri sull’utilità di indossare il grembiulino, abbiamo realizzato uno spot che evidenziasse i messaggi principali ricavati dalle risposte dei medici.
Il grembiulino protegge da confronti e giudizi sugli abiti, che creano disagi e insicurezze, quasi da arrivare a parlare di bullismo.
Inoltre i dottori sostengono che il grembiulino protegge da virus e batteri, se una volta a casa si butta in lavatrice in modo da ridurre la trasmissione di patogeni.
Infine, ma non ultimo, Siggi propone un grembiulino eco-friendly realizzato con materiali testati, atossici e rispettosi dell’ambiente: il primo grembiulino GREEN and SAFE.

Pediatri: promossi i grembiulini a scuola nella Fase 3 da Covid-19

Eco-friendly, pratici, utili contro bulli, virus e malattie

Buongiorno a tutti,

abbiamo cercato un parere autorevole che sostenesse ciò che facciamo da più di 50 anni: i grembiulini per la scuola e l’asilo, e siamo lieti di comunicarvi che è giunta a conclusione un’indagine condotta in collaborazione con l’Osservatorio Nazionale sulla salute dell’infanzia e dell’adolescenza (Paidòss) sull’utilizzo dei grembiuli a scuola, che ha coinvolto 1050 pediatri in tutta Italia.  Al termine delle interviste e della rielaborazione dei dati siamo giunti alla conferma dell’importanza dell’utilizzo del grembiulino negli ambienti scolastici soprattutto in vista della ripresa delle lezioni a settembre

L’indagine rivela che i medici considerano il grembiule un’ottima protezione per i bambini e lo ritengono un alleato indispensabile per il rientro a scuola in tempi di coronavirus, è pratico, economico, e soprattutto favorisce l’igiene personale dei piccoli aumentando la protezione da virus e malattie. Si sottolinea inoltre che il grembiule promuove il senso di appartenenza al gruppo e protegge da sgradevoli confronti sull’abbigliamento, pur consentendo a ciascuno di esprimere la propria personalità; infine, il grembiule in materiali ecologici e riciclati è un ottimo mezzo per insegnare ai più piccini il rispetto per l’ambiente.

Le informazioni e i dati raccolti attraverso l’intervista saranno trasmessi dall’Ufficio stampa SIMPE (Società Italiana Medici Pediatri), Health Media srl, tramite un comunicato stampa a carattere scientifico, alle maggiori testate nazionali che potranno pubblicare su stampa e via web le motivazioni del perché il grembiulino sia considerato utile, spiegate nel dettaglio dal Presidente di SIMPE, il dr. Giuseppe Mele.

Sarà presente su stampa la campagna dedicata a ECOFRIENDLY Packaging by SIGGI dal 21 maggio su Donna Moderna, rinnovato in tutti i suoi elementi, il packaging Siggi è realizzato con materiali riciclati e/o riciclabili e quindi con un basso impatto aziendale.

Al passo con i tempi, in piena coerenza con i valori di rispetto per l’ambiente ed educazione dei bambini, Siggi HappySchool arricchisce di contenuto la propria proposta

Partirà a breve anche la campagna social. Abbiamo interamente dedicato Instagram a Siggi Happyschool: immagini e video che divulgheremo attraverso il profilo aziendale e le migliori mamme blogger selezionate grazie ad una attenta analisi della loro efficacia e professionalità.

Qui di seguito i link agli articoli già usciti sul web.

Buona lettura!

LA REPUBBLICA LINK

CORRIERE DELLA SERA (LINK)

IO DONNA LINK

TODAY.IT LINK

TISCALI.IT LINK

AFFARI ITALIANI LINK

IL DUBBIO LINK

FLASH NEWS LINK

METEO WEB LINK

QUOTIDIANO DI NAPOLI

LINK

CIOCIARI OGGI

LINK

OLBIA NOTIZIE

LINK

SASSARI NOTIZIE

LINK

OGGI TREVISO

LINK

IL GIORNALE DI BRESCIA

LINK

LA SICILIA

LINK

PADOVA NEWS

LINK

TELENORD

LINK

LA SALUTE IN PILLOLE

LINK

ORIZZONTE SCUOLA

LINK

PAGINE MEDICHE

LINK

#SIGGIBACKTOSCHOOL – seguite online la campagna Siggi Happy School 2018

Per arrivare preparati al Back To School quest’anno l’Hashtag giusto è #siggibacktoschool.
La campagna di advertising on line per la collezione Siggi Happy School 2018 è già iniziata, seguitela su Facebook, Instagram, Twitter e sui bellissimi blog e profili di www.nichylove.com, www.instamamme.net e www.mammaglamour.it
Metteremo la collezione Siggi Happy School alla prova delle mamme più esigenti e raccoglieremo tantissimi feedback.

Condividete anche voi le immagini dei grembiulini Siggi e non dimenticate l’hashtag #siggibacktoschool!

#SiggiBackToSchool! Seguiteci online per scoprire la nuova collezione Siggi Happy School

Per arrivare preparati al Back To School quest’anno l’Hashtag giusto è #siggibacktoschool.
Seguiteci su Facebook, Instagram, Twitter e sui bellissimi blog e profili di www.nichylove.com, www.instamamme.net e www.mammaglamour.it
Metteremo la collezione Siggi Happy School alla prova delle mamme più esigenti!

AVENGERS INFINITY WAR – dal cinema alla scuola con Siggi Happy School

E’ stato un record di incassi per il nuovo capitolo cinematografico degli Avengers che ha registrato il più alto Box Office già nel giorno del lancio.

La nuova avventura firmata Disney vede di nuovo uniti gli Avengers per combattere il nemico Thanos.

E l’avventura continuerà per tutto il nuovo anno scolastico con la collezione Siggi Happy School e i grembiulini dedicati agli Avengers che arriveranno a breve in tutta Italia.

Back to school

Siggi Happyschool : grembiulini e chicche, abbigliamento e accessori per la scuola. Una vastissima scelta che non dimentica di garantire al bambino comfort e ai genitori facilità di lavaggio e stiro.
Tanti colori e tanti ricami tra cui scegliere, ma non solo! Siggi propone anche i grembiulini con i personaggi dei cartoni più amati dal pubblico dei giovanissimi: Spiderman e gli Avengers, i Minion e Regal Academy.
Siggi Happyschool non è solo grembiuli, la scelta si amplia con le Chicche, una serie di prodotti accessori utili ai bimbi che frequentano gli asili e la scuola primaria: morbide copertine per un caldo sonnellino, salva macchia in tessuto EVA (atossico) per proteggersi dalle macchie di colore o altro durante i laboratori, tovagliette e bavaglie per la mensa, asciugamani e sacchettini. E per chi non ha l’obbligo del grembiulino o per le ore di scienze motorie Siggi propone Schoolmate, abbigliamento in felpa per le scuole.
Tutto quel che serve per vestire i bimbi a scuola!

GIOKIT PER SIGGI HAPPYSCHOOL

Spazio alla creatività e al divertimento, diamo finalmente libertà ai bambini di colorare in allegria il loro grembiulino … e non solo.
In collaborazione con Giokit e Carioca, Siggi propone una nuova collezione di grembiulini, felpe, tovagliette e sacchettini pronti da colorare come un bellissimo album. Basta poi un lavaggio e tutto torna come prima e il gioco ricomincia.
Dalla creatività di due mamme, nasce l’idea di colorare ciò che si indossa e quindi perché no, anche i grembiulini. Un’idea nuova pensata per i bimbi che Siggi ha voluto realizzare per iniziare il nuovo anno scolastico in allegria!